Programma del corso

Il programma è libero e a discrezione degli allievi.
È suggerita la preparazione di due/tre brani in stili differenti, più varie composizioni di musica da camera.

Nelle lezioni individuali partendo dalle fonti trattatistiche dell’epoca si affronteranno gli aspetti tecnici del traversiere ( emissione, ricerca del suono, diteggiature, intonazione e articolazione) analizzando e interpretando i differenti stili musicali.

Il docente – Marcello Gatti

Marcello Gatti ha studiato musica antica in Italia e al Conservatorio Reale dell’Aia (NL), dove si è laureato con lode nel 1997. Da allora tiene concerti in tutto il mondo, eseguendo con flauti traversi rinascimentali, barocchi, classici e romantici un vastissimo repertorio in seno a formazioni cameristiche e orchestrali tra le più rinomate e specializzate nel settore: Zefiro, Europa Galante, Accademia Bizantina, Le Concerts de Nations, Amsterdam Baroque Orchestra, Ensemble Aurora, Il Pomo d’Oro, Cantus Cölln, Hofkapelle München, L’Orfeo, Attaignant Consort, Turchini e altri.

Ha partecipato a oltre 70 produzioni discografiche con strumenti antichi.

Dopo aver insegnato presso la Hochschule “Felix Mendelssohn” di Lipsia, è ora docente presso l’Università Mozarteum di Salisburgo e il Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona.