Fima-online utilizza i cookies per realizzare i servizi e fornire le informazioni ai suoi utenti. Se continui ad usare questo sito accetti implicitamente di utilizzare i cookie.

lorenzo coppolaNato a Roma, dopo gli studi di clarinetto moderno sotto la guida di Franco Ferranti, dal 1991 al 1995 è stato allievo di Eric Hoeprich nella classe di clarinetto storico del Conservatorio Reale dell’ Aia.

Ha collaborato con ensemble specializzati nell’esecuzione di musica barocca e classica con strumenti originali, fra i quali :

Les Arts Florissants (W. Christie), La Petite Bande (S. Kuijken), Orchestra del XVIII secolo (F. Brüggen), Freiburger Barockorchester (G. von der Goltz), La Grande Ecurie et la Chambre du Roy (J.C. Malgoire), Ensemble Baroque de Limoges (C.Coin), Libera Classica (Hidemi Suzuki), Bach Collegium Japan (Maasaki Suzuki).

Svolge attività di musica da camera con gruppi e musicisti quali : Kuijken Quartet (S. Kuijken), Ensemble Philidor, Ensemble Zefiro (A. Bernardini), Académie St. Cécile (P. Couvert), Manon Quartett (A. Daskalakis), Quatuor Terpsycordes (G. Bottiglieri), Libera Classica (Hidemi Suzuki), Segiu Luca, Isabelle Faust.

Ha insegnato ai corsi internazionali di musica antica di Prato (1993-1999) e Urbino (1998, 2006), ai corsi organizzati dalla Caixa di Barcellona (Cadice 1999, Castellon de la Plana 2000), Casa de Mateus (Portogallo,2002, 2003).

Dal 2004 è professore di clarinetto storico presso la Escola Superior de Música de Catalunya a Barcellona.

Ha inciso alcune opere significative del repertorio per clarinetto : Mozart (Serenate KV 375&388, Gran Partita KV 370a, Quintetto KV 581 per clarinetto e archi, Concerto per clarinetto KV622, Divertimenti KV 439b per tre corni di bassetto), Beethoven (Ottetto op.103, Rondino op. Postuma), Vivaldi (Concerti con clarinetti), in collaborazione con l’Ensemble Zefiro, Ensemble Philidor, Quartetto Kuijken, Freiburger Barockorchester, per case discografiche quali : Harmonia Mundi, Callyope, Astrée-Auvidis, Challenge, Sony.